Home   I nostri servizi   Le attivita’   Terapia per anziani malati

Terapia per anziani malati

Vari studi hanno dimostrato come la presenza di animali domestici si rifletta positivamente su alcuni parametri comportamentali e cognitivi dei pazienti con demenza, in particolare affetti da Alzheimer. L’anziano si trova ad accarezzare e a spazzolare il cane, a dargli da mangiare, a camminare tenendolo al guinzaglio. La presenza dell’animale è poi l’occasione per stimolare in lui possibili ricordi ed esperienze vissute con altri cani.
L’uso terapeutico degli animali domestici porta a miglioramenti nell’attenzione e nella socializzazione, migliora l’umore e facilita la comunicazione linguistica, ma riduce anche lo stato di depressione, il senso di solitudine e di abbandono che spesso accompagna questa malattia e peggiora il profilo psicologico dei pazienti. Secondo alcuni studi poi la vicinanza degli animali ha favorevoli effetti anche sotto il profilo cardiovascolare, come una riduzione della pressione arteriosa nei possessori di cani.